CLUB DI LETTURA

Nato nel 2016 grazie al progetto “Il libro, la voce, l’immagine. Una comunità vive la cultura” nell’ambito dell’azione “Saper leggere”.

Prosegue tuttora come punto di riferimento di un gruppo di appassionati alla lettura che hanno il desiderio di parlare di libri.

Il Club di Lettura si ritrova in biblioteca una volta al mese, in genere il primo martedì del mese, ed è aperto a tutti.

Venite a trovarci!

 

Le scelte dei lettori

Gennaio 2020

IL VECCHIO CHE LEGGEVA ROMANZI D’AMORE
Luis Sepulveda

Il vecchio Antonio José Bolívar Proaño vive ai margini della foresta amazzonica ecuadoriana.

Ha con sé i ricordi di un’esperienza – finita male – di colono bianco, la fotografia sbiadita di una donna che fu sua moglie e alcuni romanzi d’amore che legge e rilegge in solitudine.

Ma nella sua mente, nel suo corpo e nel suo cuore è custodito un tesoro inesauribile, che gli viene dall’aver vissuto dentro la grande foresta, insieme agli indios shuar: un accordo intimo con i ritmi e i segreti della natura, quel rispetto per la magia delle creature che il grande mondo verde gli ha insegnato e che i gringos, capaci soltanto di sfruttare e distruggere, non sapranno mai capire.

Solo un uomo come lui potrà dunque adempiere al compito ingrato di inseguire e uccidere il tigrillo, il felino che, accecato dal dolore per l’inutile sterminio dei suoi cuccioli, si aggira minaccioso per vendicarsi dell’uomo.

In questa epica caccia, in questo confronto continuo fra la vita e la morte, l’animale, anziché rappresentare il nemico, si fa emblema inquietante di un oscuro senso di colpa collettivo verso la natura ferita.

 

Canto d’amore dedicato all’ultimo luogo in cui la terra preserva intatta la sua verginità, il romanzo di Luis Sepúlveda ci porta, insieme all’ardore della denuncia, un’irriducibile capacità di sperare.

E di sognare, come succede al vecchio Antonio quando legge i suoi romanzi d’amore.

 

“Sapeva leggere. Fu la scoperta più importante di tutta la sua vita. Sapeva leggere. Possedeva l’antidoto contro il terribile veleno della vecchiaia.”

“Con gli anni arriva la saggezza e aveva aspettato, fiducioso, che questa saggezza gli desse quello che più desiderava: la capacità di guidare la direzione dei ricordi per non cadere nelle trappole che questi spesso gli tendevano.”

 

MESI PRECEDENTI

*** *** ***
*** *** ***
***

***

***
*** Dicembre 2019 Novembre 2019
*** CHIEDI ALLA POLVERE

John Fante

I RAGAZZI BURGESS

Elizabeth Strout

 

Ottobre 2019 Settembre 2019 Agosto 2019
CRONACA DI UNA MORTE ANNUNCIATA

Gabriel Garcia Marquez

LIBERA NOS A MALO

Luigi Meneghello

LA SOVRANA LETTRICE

Alan Bennett

Luglio 2019 Giugno 2019 Maggio 2019
DI SANGUE E DI GHIACCIO

Mattia Conti

OCEANO MARE

Alessandro Baricco

VENTO LARGO

Francesco Biamonti

 

Aprile 2019 Marzo 2019 Febbraio 2019

ACCABADORA

Michela Murgia

LA MENNULARA

Simonetta Agnello Hornby

SCARPETTE DA BALLO NELLE NEVI DI SIBERIA

Sandra Kalniete

 

Gennaio 2019 Dicembre 2018 Novembre 2018

 UOMINI SOTTO IL SOLE  

Ghassan Kanafani

SCENE DALLA VITA DI UN VILLAGGIO

Amos Oz

NORWEGIAN WOOD – TOKYO BLUES

Haruki Murakami

 

Ottobre 2018 Settembre 2018 Agosto 2018

CHIARA LUCE DEL GIORNO

Anita Desai

L’IMPREVEDIBILE PIANO DELLA SCRITTRICE SENZA NOME

Alice Basso

I FANTASMI DEL CAPPELLAIO

Georges Simenon

 

Luglio 2018 Giugno 2018 Maggio 2018

LE NOSTRE ANIME DI NOTTE

Kent Haruf

IL LIBRO NERO

Orhan Pamuk

QUEL CHE RESTA DEL GIORNO

Kazuo Ishiguro

 

Aprile 2018 Marzo 2018 Febbraio 2018

MEMORIE DI ADRIANO

Marguerite Yourcenar

MANGIA PREGA AMA

 Elizabeth Gilbert

VIA KATALIN

Magda Szabo

 

Gennaio 2018 Dicembre 2017 Novembre 2017

L’ELEGANZA DEL RICCIO

Muriel Barbery

LA META’ DI NIENTE

 Catherine Dunne

I FALO’ DELL’AUTUNNO

Irene Nemirovsky

 

Ottobre 2017 Settembre 2017 Agosto 2017

LA LUNGA VITA DI MARIANNA UCRIA

Dacia Maraini

SYBIL

 Stefano Motta

TEORIA DELLE OMBRE

Paolo Maurensig

 

Luglio 2017 Giugno 2017 Maggio 2017

IL PRINCIPE DELLA NEBBIA

Carlos Ruiz Zafon

IL RITRATTO DI DORIAN GREY

 Oscar Wilde

SE LA VITA CHE SALVI E’ LA TUA

Fabio Geda

 

Aprile 2017 Marzo 2017 Febbraio 2017

PER DIECI MINUTI

Chiara Gamberale

LE BRACI

Sandor Marai

ESSERE SENZA DESTINO

Imre Kertesz

 

Gennaio 2017 Novembre 2016

LA COLLINA DEL VENTO

Carmine Abate

DI VIOLE E LIQUIRIZIA

 Nico Orengo